Questo sito non utilizza cookie per fini di profilazione degli utenti ma consente l'installazione di cookie di terze parti.
Cliccando su OK, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie di terze parti. Se si desiderano maggiori informazioni, leggere l'informativa estesa sui cookie cliccando QUI
   
 
 
 
ita eng fra bra deu

UNA POESIA PER LOLA ALLA MOTOMERENDA 2009

Viaggiando con Lola abbiamo la possibilità di conoscere tante persone, di diverse nazionalità : si sà, la moto è un mezzo che consente di superare le barriere linguistiche e di condividere una passione comune....se poi si viaggia con il "cocker motociclista"...

A volte,però, capita di incontrare persone veramente speciali , uniche, con le quali, soprattutto grazie a Lola, nascono rapporti di stima ed amicizia, destinate a durare nel tempo.

Dal 8 al 10 Maggio, Lola è ritornata in Toscana, nel "Chianti" , per partecipare ad un'iniziativa motoristica veramente speciale: la 18° edizione della "MOTOMERENDA", organizzata a Panzano in Chianti , in Provincia di Firenze, dal "mitico macellaio -poeta" Dario Cecchini.

L'edizione 2009 del motoraduno ha visto la presenza di Lola in qualità di "madrina" e lei non poteva certo mancare, dal momento che l'iniziativa motoristica è stata l'occasione per raccogliere fondi a favore di una Associazione di Volontariato veramente speciale.

Si tratta di "MILANO 25" , una Onlus fiorentina che, grazie all'incredibile dinamismo e vitalità di "Zia Caterina", da anni si occupa di "donare un sorriso" sia ai bambini ospitati presso l'Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze che ad anziani malati di Alzheimer.

Firenze, da sempre, è patria di artisti : pittori, scultori e poeti...e per Lola , in occasione della Motomerenda 2009, è stata composta una vera e propria poesia.

L'autrice è Miriam di Panzano in Chianti , una nonna poetessa veramente speciale che ha saputo declinare in versi poetici l'incontro che, qualche ora prima , aveva avuto con il "cocker motociclista". Questo è il testo :

"Piccola Lola, cara principessa, da nobile progenie generata,fulva hai la chioma,bella inanellata.

Per le strade del mondo sei passata, su moto in primo piano accovacciata,sei un Mito da gloria conclamata.

Volevo salutarti con amore e darti un benvenuto chiantigiano. Nessuno mi salutò con tal vigore: i tuoi canini mi incisero la mano! Ma quel piccolo dolo non mi cale,so bene che le Dive son preziose, il morsicino mica fu gran male,è vostro vezzo l'essere capricciose.

E' d'amicizia pegno quel morsetto,patto scritto col sangue ha più valore, umana sei, assai ricca d'affetto, t'abbraccia nonna Miriam con calore."

Il resoconto del ritorno di Lola nel Chianti, lo troverete presto nella sezione "Viaggi"....per ora leggete la poesia e, dopo aver chiuso gli occhi, provate ad immaginare ..il "Profumo del Chianti"..

 

 



LINK: http://www.milano25onlus.org
 

CHI E' LOLA
LOLA E LA MOTO
DOVE VIAGGIA LOLA
COME VIAGGIA LOLA
LA GUIDA DELLA MOTO
COME SI VIAGGIA CON LOLA
GLI ITINERARI DI LOLA

RASSEGNA STAMPA

 
  web design Elevel