Questo sito non utilizza cookie per fini di profilazione degli utenti ma consente l'installazione di cookie di terze parti.
Cliccando su OK, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie di terze parti. Se si desiderano maggiori informazioni, leggere l'informativa estesa sui cookie cliccando QUI
   
 
 
 
ita eng fra bra deu

UNA ROTONDA PER LOLA SULLE COLLINE DEL VERDICCHIO

Anche l'edizione 2009 de "Sulle Colline del Verdicchio" si è confermata come un evento unico nel panorama mototuristico nazionale.

Solo il grande caldo del week end appena trascorso, è stata la nota meno positiva dell'intera manifestazione : per il resto tutto è stato perfetto, dall'enogastronomia magistralmente presentata , alle località toccate dai due motogiri in programma e, non ultimo, alle coccole che i tanti partecipanti hanno riservato a Lola.

Il "clou" della bella manifestazione che, ancora una volta , ha saputo coniugare il mototurismo con vere e proprie "chicche" paesaggistiche, è stata certamente la serata di gala di Sabato 23 Maggio.

Solo per gli iscritti, infatti, è stata aperta in esclusiva , in tutto il suo splendore e fascino, la famosa "Rotonda" di Senigallia..una vera e propria "astronave bianca", atterrata in mezzo alle acque del Mare Adriatico...

Inutile dire che Lola, da vera "regina", era perfettamente a suo agio nel salone e nelle grandi balconature...dell'"astronave bianca"...al centro dell'attenzione e con la possibilità di "giocare a fare  il cane"...scivolando sul fresco pavimento di marmo...

Sabato 23, a causa del grande caldo, Lola non ha partecipato al motogiro pomeridiano. Durante la mattinata, in attesa del pranzo presso una suggestiva Country House , Lola ha visitato "in solitaria", un luogo che , da solo, merita il viaggio : le Gole della Rossa, uno stupendo canyon di circa 10 km, percorribile con qualsiasi tipo di moto, grazie ad una vecchia strada che costeggia il fiume.

Domenica 24, il motogiro ha portato i partecipanti alla scoperta dei resti dell'antica città romana di Suasa...ed alla scoperta dell'ottima enogastronomia del territorio, sapientemente curata dallo Slow Food Castelli di Jesi...

"Sulle Colline del Verdicchio", per Lola, non poteva terminare senza un fresco bagno ristoratore....quindi la Domenica pomeriggio, dopo i saluti ai tanti amici motociclisti, è stata dedicata a "tuffi e nuotate"  nel torrente presso le suggestive Gole del Furlo.

Per il ritorno a casa, Lola ha scelto un percorso alternativo alla calda e trafficata autostrada....un percorso molto più suggestivo ed avventuroso...un percorso in mezzo a colline e montagne con profumi di fieno appena tagliato, acacie e ginestre in fiore..un percorso fatto anche di circa dieci chilometri di "candida" strada sterrata...proprio "in mezzo al nulla"...ma di questo leggerete presto nel resoconto di viaggio...

Durante il viaggio di ritorno, Lola ha dormito per molto tempo, "cullata" dal bicilindrico Honda.....e probabilmente, avrà sognato le tantissime lucciole , presenti attorno alla bellissima Country House ,  dove lei ha trascorso le sue notti..sulle colline del Verdicchio... 



LINK: http://www.collinedelverdicchio.it
 

CHI E' LOLA
LOLA E LA MOTO
DOVE VIAGGIA LOLA
COME VIAGGIA LOLA
LA GUIDA DELLA MOTO
COME SI VIAGGIA CON LOLA
GLI ITINERARI DI LOLA

RASSEGNA STAMPA

 
  web design Elevel