Questo sito non utilizza cookie per fini di profilazione degli utenti ma consente l'installazione di cookie di terze parti.
Cliccando su OK, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie di terze parti. Se si desiderano maggiori informazioni, leggere l'informativa estesa sui cookie cliccando QUI
   
 
 
 
ita eng fra bra deu

UNA ZAMPA PER "SALVO" !!

Il randagismo di cani e gatti nel Sud del Mondo è cosa che non fa più notizia, tanto è endemico e fuori da ogni controllo. La presenza per le strade e nelle campagne di cani e gatti abbandonati a sè stessi, di fatto, rappresenta il primo  indice di civiltà che un certo Paese ha raggiunto : più ve ne sono meno è il senso civico raggiunto dalla popolazione che occupa quella parte del Pianeta Terra.

Il Sud Italia, purtroppo, appartiene ancora a quei luoghi ove il senso civico verso gli animali da compagnia deve ancora far molta strada per raggiungere uno stardard accettabile : a fronte della preziosa attività svolta da bravissimi volontari che, letteralmente, "strappano" i cani dalla strada e li mettono al sicuro, vi sono ancora tantissimi episodi di abbandono e maltrattamento degni del Medioevo, non certo di un paese che si fregia di far parte dei "Grandi" del Pianeta Terra!.

La Storia di "Salvo" fa parte di questi tristi episodi : lui "era" un cocker ..."era" non perchè sia deceduto ma perchè ora non ha nè le sembianze nè l'orgoglio del cocker , come ben si può vedere dalla foto.

"SALVO" è stato chiamato così perchè è stato letteralmente salvato dalla morte in una caldissima giornata di Giugno 2015 : Domenica 28 Giugno è staro recuperato in Puglia, in Provncia di Bari , sul ponte stradale che collega le città di Bitritto e Adelfi. "SALVO" era letteralmente stremato, denutrito, disidratato e con il corpo completamente pelato a causa della rogna rossa : le zampe ed alcune parti del corpo erano USTIONATE dal calore dell'asfalto!!!. Di certo, "SALVO" era stato abbandonato senza alcuna pietà da diverso tempo e solo lui sa quali pene ha dovuto patire fino al giorno del recupero!!

Non senza difficoltà, "SALVO" è stato recuperato dai bravi volontari della Sezione di Valenzano (BA) della Lega Nazionale del Cane e subito portato nel Canile "Il Rifugio di Sissi" di Bitritto (BA) per essere curato e sfamato. 

Ora "SALVO" può dirsi veramente salvo ma le cure a cui deve essere sottoposto richiedono tempo e, soprattutto, denaro : per questo lanciamo un'appello a tutti coloro che volessero fare una donazione per questa povera sfortunata creatura che, una volta ( speriamo..) guarito ha tutto il diritto di essere adottato da una vera Famiglia!!.

Chi vuole fare una donazione per aiutare  "SALVO" , può farlo con bonifico bancario al "Rifugio di Sissi" utilizzando il seguente IBAN:

IT25K0578741750022572001995

con la causale "Donazione per Salvo".

Chi vuole maggiori info e, soprattutto, intenda proporsi per adottare "SALVO", può contattare le volontarie Alessia (3462866577) oppure Emma (3409119789) oppure mail a : adozioni.rifugiosanrocco@gmail.com.

DIAMO UNA ZAMPA A "SALVO"!!!





LINK: https://www.facebook.com/legadelcane.valenzano.rifugiosanrocco?fref=ts
 

CHI E' LOLA
LOLA E LA MOTO
DOVE VIAGGIA LOLA
COME VIAGGIA LOLA
LA GUIDA DELLA MOTO
COME SI VIAGGIA CON LOLA
GLI ITINERARI DI LOLA

RASSEGNA STAMPA

 
  web design Elevel