VIVA LOLA!!

18.08.2017

Austria - Grossglockner Alpenstrasse - 27 Luglio 2017

Non è facile con le sole immagini ed i video, descrivere quello che è stata l'ultima e definitiva avventura motociclistica di Lola.

Sono immagini che rendono omaggio alla lunghissima e straordinaria carriera del "Cocker Motociclista" che, in quasi 15 anni, ha percorso oltre 100.000 km ed attraversato sei nazioni, dal Lago di Bled in Slovenia fino al Mont Ventoux in Francia.

La carriera motociclistica di Lola si è chiusa Giovedì 27 Luglio 2017, in Austria, sugli Alti Monti Tauri, a 2571 metri nel Biker Point "Edelweisspitze" sulla Strada Alpina del Grossglokner, un luogo visitato diverse volte dalla Biondina.

Lola ha compiuto 15 anni, gode di ottima salute e, come per tutti i grandi sportivi, anche per Lei è giunto quel momento in cui è necessario chiudere con l'attività agonistica: l'importante è farlo con i giusti tempi, nel posto giusto e, soprattutto, in compagnia di chi si Ama. Giovedì 27 Luglio 2017 vi erano tutte queste condizioni..

Il viaggio in Austria è un tributo che la Famiglia di Lola ha voluto dedicare a Lei : è stato effettuato con due mezzi ( auto + moto ) al fine di consentire a Lola di raggiungere lo splendido paese alpino di Heiligenblut in tutta comodità ( in auto) e, poi, salire sulla moto  per percorrere la Grossglockner Alpenstrasse fino ai 2571 metri dell'Edelweisspitze e, lì, chudere la Sua fantastica carriera di "Biker".

L'ascesa all'Edelweissspitze, ancora una volta, è stata l'occasione per Lola di "giocare a fare il cane", un momento molto importante che ha sempre caratterizzato i suoi tanti viaggi in moto che , come tutti già sappiamo, non è mai stata la sua vita, ma solo un mezzo per condividere avventure con la propria Famiglia. 

Durante questo ultimo viaggio, tutti abbiamo vissuto momenti molto importanti : sia Lola che la Sua Famiglia. Sono stati momenti non privi della commozione che, in questi casi, è necessario che vi sia. Mai dimenticheremo, in particolare , la fantastica "Ultima Cavalcata" durante la discesa dall'Edelweissspitze ad Heiligenblut, quando Lola, consapevole che quella sarebbe stata l'ultima volta sulla sua moto, si è seduta all'interno del contenitore e per buona parte della discesa si è sporta dal parabrezza per l'ultimo saluto alle "Sue" Grandi Montagne".

Il viaggio di Lola è poi proseguito con una splendida escursione sul Lago Weissensee ed, al ritorno in Italia, con una sosta rinfrescante sul Lago di Braies, in Val Pusteria dove Lei , ancora una volta, ha "giocato a fare il cane"...

VIVA LOLA!!

grossglockner

 


Immagini