Questo sito non utilizza cookie per fini di profilazione degli utenti ma consente l'installazione di cookie di terze parti.
Cliccando su OK, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie di terze parti. Se si desiderano maggiori informazioni, leggere l'informativa estesa sui cookie cliccando QUI
   
 
 
 
ita eng fra bra deu

IL CONTENITORE E LE MEDAGLIE DI LOLA

Abbiamo ricevuto tante mail con le quali vengono richieste informazioni sul contenitore di Lola : se è in vendita, chi lo ha progettato e costruito, con quale materiale è realizzato, e così via. Come si può apprendere direttamente dal sito di Lola, il suo contenitore è, di fatto, un prototipo, nel senso che è un vero e proprio "pezzo unico", realizzato su misura, non solo per Lola, ma anche per la moto e per il pilota.

Il contenitore è stato progettato, infatti, sia in base alle dimensioni del "cocker motociclista" che a quelle della moto ( manubrio, angolo di sterzata, ecc), ma anche all'ergonomia di guida della stessa moto.

In una sola parola : il contenitore è un tutt'uno con Lola e con la moto. Non potrebbe, in particolare, essere utilizzato nè per un altro cane nè per un'altra moto e, soprattutto, per un altro pilota. Il contenitore in cui viaggia Lola, proprio per questi motivi, non può essere realizzato "in serie" e, quindi, non è , di fatto, in vendita.

Tanti amici di Lola hanno, inoltre, chiesto "cosa sono quelle cose attaccate al contenitore"...bè...quelle sono le "MEDAGLIE DI LOLA"...sono pins che rappresentano i tanti luoghi in cui il "cocker motociclisata", è stato con la moto. Rappresentano sia un ricordo che, soprattutto, un piccolo "tributo" alle avventure di Lola ed alle sue TANTE "imprese"...

Ogni anno che passa, il contenitore si arrichisce di nuove "medaglie" ma ad alcune siamo, veramente, molto legati, come quelle del Passo Pordoi e Passo Stelvio ( come dimenticare le prime salite sulle Grandi Montagne...), della Val di Fassa ( indimenticabili i ricordi legati alle partecipazione di Lola a tre edizioni del Dolomites Ducati Tour...), della Kaunertal e Silvretta ( due veri e propri viaggi in "paradiso"..).

Se, però,dobbiamo fare una classifica dei ricordi...bè....probabilmente in vetta si trovano le pins della Grossglockner Alpenstrasse ( non si può proprio dimenticare la prima salita al biker point dell'Edelweisspitze..) e quelle dell'ultima "impresa" : il Mangart, in Slovenia.

Ormai, dopo oltre 60.000 km percorsi in moto, non è facile trovare il posto per nuove pins ma, come è avvenuto in altre occasioni, "il cocker motociclista", riuscirà a trovare lo "spazio" per nuove avventure....

 



LINK: http://www.inviaggioconlola.com/ita/doveviaggialola.php
 

CHI E' LOLA
LOLA E LA MOTO
DOVE VIAGGIA LOLA
COME VIAGGIA LOLA
LA GUIDA DELLA MOTO
COME SI VIAGGIA CON LOLA
GLI ITINERARI DI LOLA

RASSEGNA STAMPA

 
  web design Elevel