Questo sito non utilizza cookie per fini di profilazione degli utenti ma consente l'installazione di cookie di terze parti.
Cliccando su OK, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie di terze parti. Se si desiderano maggiori informazioni, leggere l'informativa estesa sui cookie cliccando QUI
   
 
 
 
ita eng fra bra deu

SOGNI CORAGGIOSI CONTRO LA SCLEROSI MULTIPLA

Da sempre, assieme a Lola, abbiamo cercato di dare una zampa a chi era meno fortunato di Lei, attraverso specifiche raccolte di fondi che venivano interamente devolute in beneficienza. Cinque sono stati i Calendari del Cocker Motociclista, appositamente realizzati per iniziative benefiche, dal primo del 2006 all'ultimo del 2010.

Lola, inoltre, ha "dato una zampa" partecipando come "Madrina" ad eventi motoristici, durante i quali gli organizzatori raccoglievano fondi per aiutare i cani abbandonati.

Tutta la vita di Lola, oltre alla moto ed ai viaggi, è stata improntata alla solidarietà verso i soggetti più deboli e meno fortunati di Lei...

Ora vogliamo indirizzare l'attenzione di chi visita il sito web della "Biondina", ad un problema che interessa 60.000 persone in Italia ( ed oltre 1,2 milioni nel Mondo) e che ha un nome terribile : Sclerosi Multipla.

Fino ad oggi, per chi si ammalava di questa tremenda malattia, vi era un solo esito : la morte, preceduta da progressiva perdita della mobilità, seguita da anni di invalidità progressiva...e cure farmacologiche devastanti...oltre che molto costose per il Servizio Sanitario Nazionale.

Recentemente ( e ne hanno parlato anche importanti trasmissioni televisive come Report di Rai Tre e Le Iene di Italia Uno) è stata effettuata una sensazionale scoperta presso l'Università di Ferrara , dal Professor Paolo Zamboni : la CCSVI - Insufficienza Cronico Venosa Cerebro Spinale.

In poche parole, si è scoperto che diversi pazienti malati di sclerosi multipla, presentavano una parziale occlusione delle vene, nelle zone del collo e del torace, la quale determinava un continuo riflusso di sangue verso il cervello, con conseguenti depositi di ferro in diverse zone cerebrali. Tali depositi ferrosi erano attaccati dagli anticorpi che, oltre a distruggerli, provocavano danni anche alla stessa materia cerebrale. Gli studi del Professor Zamboni si sono, quindi, rivelati fondamentali per comprendere che vi è correlazione diretta tra la CCSVI e la Sclerosi Multipla ma, soprattutto, per aiutare le persone malate : con una semplice operazione di apertura delle vene, decine di malati hanno ottenuto fantastici miglioramenti (...operazione eseguita in day hospital e con costi irrisori...).

Purtroppo, mentre in altri Paesi le scoperte del Professor Zamboni, sono state utilizzate per dare il via a sperimentazioni di massa, in Italia....occorrono fondi perchè "la situazione è quella che è"...ed il Servizio Sanitario Nazionale NON "passa" l'intervento di apertura delle vene  (angiolastica venosa).

Conosciamo personalmente una cara Amica che, fino a poco tempo fa, era praticamente costretta a farsi assistere anche solo per compiere pochi passi mentre ora, dopo aver effettuato l'intervento di angioplastica venosa...và tutte le mattine al lavoro in bicicletta!!!

Per aiutare le ricerche e la sperimentazione ( richiesta dal Servizio Sanitario Nazionale per "passare" l'angioplastica venosa), l'Azienda Ospedaliera dell'Università di Ferrara ha promosso un'Associazione di Volontariato, denominata

CCSVI NELLA SCLEROSI MULTIPLA ONLUS

attraverso la quale realizzare il Progetto "BRAVE DREAMS" ....appunto "Sogni Coraggiosi", cioè realizzare il sogno di poter dare un'effettiva speranza di vita a tutti coloro che sono malati di Sclerosi Multipla.

Dal 1 al 15 Febbraio 2012 , sostenere il Progetto "BRAVE DREAMS" è facile e richiede pochissimo tempo : è sufficiente inviare un SMS oppure fare una semplice telefonata. In particolare, si potrà donare 1 EURO  inviando un SMS al numero 45597 ( da cellulari TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMObile e CoopVoce), oppure 2 EURO chiamando da rete fissa (Telecom Italia, Vodafone, Fastweb e TeleTU) il numero 45597 ( e seguire le istruzioni della voce guida). 

A volte i sogni si avverano...e LOLA ha già fatto la sua donazione...voi cosa aspettate?



LINK: http://ccsvi-sm.org/
 

CHI E' LOLA
LOLA E LA MOTO
DOVE VIAGGIA LOLA
COME VIAGGIA LOLA
LA GUIDA DELLA MOTO
COME SI VIAGGIA CON LOLA
GLI ITINERARI DI LOLA

RASSEGNA STAMPA

 
  web design Elevel