Questo sito non utilizza cookie per fini di profilazione degli utenti ma consente l'installazione di cookie di terze parti.
Cliccando su OK, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie di terze parti. Se si desiderano maggiori informazioni, leggere l'informativa estesa sui cookie cliccando QUI
   
 
 
 
ita eng fra bra deu

AIUTIAMO KOKI A VEDERE LA LUCE

Questa è una Storia che deve essere conosciuta e divulgata. Koki è un giovanissimo cocker di appena un anno e mezzo : lui è uno di quei cani sfortunati che, da cuccioli, sono portati in Italia dall'Est Europa con modalità disumane e totalmente fuori da ogni legalità. Le cronache giudiziarie sono pieni di casi come Koki. 

Koki è stato acquistato a Roma da un venditore abusivo ( un "cagnaro") quando aveva pochi mesi di vita e tenuto in giardino come se fosse una pianta...ma questo è nulla...chi lo ha acquistato, non appena si è accorto che Koki aveva problemi agli occhi, ha pensato bene di disfarsene senza alcuna pietà!. Koki, purtroppo, era diventato completamente cieco!. 

Koki è stato accolto in casa da Emanuela, una brava volontaria di Roma che ha preso a cuore le sorti e la vita del povero cocker cieco. Subito, Emanuela lo ha portato, a sue spese, da un bravo oculista della Capitale che ha diagnosticato diverse patologie oculari, tra le quali cataratta ad entrambi gli occhi.

L'intervento per la rimozione delle cataratte è molto costoso ( circa duemila euro) ed è al di fuori delle possibilità economiche di Emanuela che, oltre a Koki, accudisce diversi altri cani recuperati. Emanuela, infatti, è la responsabile di un'associazione di volontariato con sede a Roma (A.N.B.R.A. Associazione Nazionale Benessere e Recupero Animali) che si occupa di aiutare cani e gatti in difficoltà.

Prima di effettuare l'intervento chirurgico, comunque, è necessario procedere ad una ecografia della retina di entrambi gli occhi, al fine di verificare se questa funzioni. Solo se l'esito di tale esame ( da fare in anestesia totale preceduta da analisi del sangue) sarà positivo, si potrà operare Koki e restituirgli così la vista. Anche il costo dell'ecografia alla retina, dell'anestesia e degli esami del sangue non è indifferente per Emanuela ( circa quattrocento euro).

La Storia di Koki ha subito fatto il "giro dei social network", anche perche Emanuela non si è scoraggiata ed ha creato in Facebook, uno speciale "evento" attraverso il quale intende raccogliere i fondi necessari per effettuare l'ecografia alla retina e, poi, l'intervento chirurgico vero e proprio ( e su questa seconda fase tutti noi speriamo...).

La raccolta fondi è effettuata tramite ricarica di Posta Pay : n° 4023600902068495; Codice Fiscale : CPNMNL76M50Z110B oppure tramite versamento Pay Pal a : emanuelaecaponi@yahoo.it .

Potete contattare Emanuela al 3356964883 ( mail : emanuelaecaponi@yahoo.it ) oppure Rita 3384084642 ( mail : dcrita@alice.it).

Da notare che, in questa prima fase, la raccolta fondi è limitata a quanto necessario per effettuare l'ecografia alla retina : solo se tutto andrà bene, la raccolta sarà estesa ai fondi necessari per l'intervento chirurgico di rimozione delle cataratte.

Inutile dire che anche solo un Euro può essere importante per far sì che Koki riveda la luce...

Anche la Famiglia di Lola darà una zampa per Koki!.

 
AGGIORNAMENTO DEL 03/05/2014

SONO STATI RACCOLTI I FONDI NECESSARI PER L'ECOGRAFIA ALLA RETINA CHE SARA' EFFETTUATA GIOVEDI' 8 MAGGIO ...ORA POSSIAMO SOLO INCROCIARE LE ZAMPE...A BREVE PUBBLICHEREMO I RISULTATI...FORZA KOKI!!!!

 



LINK: https://www.facebook.com/events/539045342880776/
 

CHI E' LOLA
LOLA E LA MOTO
DOVE VIAGGIA LOLA
COME VIAGGIA LOLA
LA GUIDA DELLA MOTO
COME SI VIAGGIA CON LOLA
GLI ITINERARI DI LOLA

RASSEGNA STAMPA

 
  web design Elevel