Questo sito non utilizza cookie per fini di profilazione degli utenti ma consente l'installazione di cookie di terze parti.
Cliccando su OK, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie di terze parti. Se si desiderano maggiori informazioni, leggere l'informativa estesa sui cookie cliccando QUI
   
 
 
 
ita eng fra bra deu

IN ROMAGNA UNA BELLA INIZIATIVA PER CONOSCERE IL CANE

Nelle città italiane, la diffusione dei cani che vivono in Famiglia è in costante aumento : in certe zone del Nord Italia si stima che una Famiglia su tre possieda un Amico a Quattro Zampe. E' una situazione che, di certo, fa piacere ed è positiva : chi vive con un cane e si prende cura di lui ( o lei)  , soprattutto se la cosa è condivisa con tutti gli altri componenti la Famiglia ( meglio se con bambini)  ha buone probabilità di migliorare se stesso e diventare un "essere umano" più consapevole, educato e maturo. 

Interagire con un cane nella propria vita quotidiana significa imparare cosa significano le parole  "pazienza" e "dedizione", oltre che Amore, ma la presenza di un cane nella propria vita comporta ( o dovrebbe...) scendere a compromessi e modificare "quello che si faceva prima", perchè un cane , da un lato, necessita di avere un "capo branco" equilibrato e presente e, dall'altro, il nostro Amico a Quattro Zampe ha esigenze sue proprie che, non sempre, sono compatibili con quelle dell'essere umano.

Tanti ritengono che "prendere un cane" significhi dedicare a lui ( o lei ) il tempo idispensabile per "portarlo fuori" a fare i bisogni o andare ogni tanto in area sgambamento ( quando esiste ) oppure portarlo dal veterinario quando le cose non vanno bene. Le cose sono ben diverse e, purtroppo, i canili pubblici sono pieni di cani che , una volta raggiunti i due anni ( o anche prima...) diventano un "problema" per i proprietari : troppo impegnativi!. E quando non vi sono canili che accettano cani "rinunciati" dai proprietari, ecco che il fenomeno del randagismo diventa una vera e propria piaga sociale, come accade in tutte le Regioni del Sud Italia. 

Decidere di "prendere un cane" è, in primo lugo, una scelta di vita che va effettuata con coscienza, lucidità e, soprattutto, con le giuste informazioni : solo così la "scelta" sarà consapevole e non, come accade tante volte, un vero e proprio "proviamo a vedere l'effetto che fa"!.

Ben vengano, quindi, iniziative come quella che, con il Patrocinio del Comune di Lugo di Romagna (Ra) hanno lo scopo di diffondere conoscenza cinofila ed educare , sia i futuri proprietari di cani che tutti quelli che "il mio cane è perfetto ed io so tutto".

Il progetto culturale di educazione cinofila

"LA CITTÀ DI LUGO INCONTRA IL CANE"

è un interessante ciclo di cinque conferenze tematiche gratuite, che si svolgerà ogni Giovedì sera ( dalle ore 21 ) presso la Rocca Estense di Lugo di Romagna a partire da Giovedì 5 Marzo 2015 ( La Rocca è un piccolo castello nel cuore della città). Non è richiesta la prenotazione ma chi volesse maggiori info può contattare Alberto al 348-2926264.

Il tutto è  organizzato da "GLI AMICI DI JACK " e vi partecipano, in qualità di Relatori, bravi Istruttori Cinofili e Medici Veterinari che, come recita il volantino promozionale, "vi accompagneranno nella scoperta dei nostri Amici a Quattro Zampe".

La bella iniziativa si concluderà Domenica 28 Marzo 2015, con una giornata all'aria aperta presso il Centro di Ecucazione Cinofila "Gli Amici di Jack", a pochi km da Lugo, ove saranno messe in pratica le conoscenze acquisite durante gli incontri formativi.

Una cosa importante :anche i cani ( purchè educati) sono ammessi agli incontri formativi preso la Rocca Estense e, se volete un consiglio, partecipate!!Non resterete delusi...

 



DOCUMENTI ALLEGATI: DOCUMENTO PDF

LINK: https://www.facebook.com/gliamicidijack/timeline
 

CHI E' LOLA
LOLA E LA MOTO
DOVE VIAGGIA LOLA
COME VIAGGIA LOLA
LA GUIDA DELLA MOTO
COME SI VIAGGIA CON LOLA
GLI ITINERARI DI LOLA

RASSEGNA STAMPA

 
  web design Elevel